Review Party: Recensione di “Forse ci ritroveremo” di E. Lockhart

La vita di Adelaide è pregna di eventi che l’hanno sconvolta nel profondo, portandola a fare delle scelte di cui ancora porta il peso. Il rimpianto del “come sarebbe stato se…?” è un tormento sempre più fastidioso, con cui è difficile convivere e in cui la ragazza puntualmente si perde col pensiero.

Ma l’estate in cui decide di rimanere al campus a fare da dog sitter si rivela essere l’occasione per riprendersi tutto e ricominciare, fino a scoprire cosa è davvero importante per lei.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Agatha Mistery. Fuga dal labirinto” di Sir Steve Stevenson

I cugini Mistery stanno per imbarcarsi nella loro trentunesima missione!

L’isola di Creta li attende con i suoi misteri e i suoi enigmi, soprattutto dal momento in cui la cara zia Rosetta, l’archeologa che ha trasmesso loro la passione per le scoperte sull’antichità, non si presenta all’appuntamento presso il labirinto del Minotauro, scomparendo così in modo davvero inspiegabile.

Continue reading

Review Party: Recensione di “La mia crush è una canzone” di Silvia Gianatti

L’unica costante nella vita della dodicenne Mia è la musica. Questa parla di lei in un modo così unico e speciale che spesso parole ulteriori potrebbero risultare superflue. A volte è come se la musica interagisse con il mondo al posto suo e lei, con gli auricolari alle orecchie, si sente sempre a proprio agio, a casa.

Eppure, qualcosa manca. Mia si sente sola, desidera innamorarsi davvero, ma non accontentarsi del primo ragazzino che le fa il filo, se questo non è seriamente di suo interesse. Tanti sono gli artisti che attraverso la musica hanno cercato di dare una definizione di amore. Ma ancora lei non è riuscita a dargli personalmente un significato.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Il giardino segreto” di Frances Hodgson Burnett

La vita della piccola Mary viene attraversata a dieci anni da un evento tragico e sconvolgente: la morte dei genitori a causa del colera. Per questo, la bambina è costretta a trasferirsi nella casa del signor Craven, suo zio e unico parente rimastole. Il racconto di un giardino segreto, dimenticato da tutti, la porta a liberarsi dalla tristezza e dalla noia per andare alla sua ricerca, scoprendo un mondo meraviglioso racchiuso dietro una vecchia chiave d’argento.

Continue reading