Review Blog Tour: “Le terre dei dormienti” di Laura Taibi

« Apparve il viso di una ragazza. Aveva più o meno la loro età, una maglietta nera, un paio di jeans slavati e folti capelli, rossi e fluenti, che ricadevano sul viso in morbide ciocche. Quando lei si accorse di lui, spalancò gli occhi e i due rimasero a fissarsi, entrambi con aria incredula. Il tempo sembrò interrompersi, i suoni affievolirsi, come se qualcuno avesse premuto stop sul telecomando del mondo. »

Sono lieta di presentarvi una delle mie ultime letture del periodo. Si tratta del fantasy “Le terre dei dormienti” di Laura Taibi, edito da Nulla Die e disponibile a questo link.

Il mondo di Jasper sta per essere sconvolto. Dall’incontro con la misteriosa Eilise, apparsa come un sogno, alla fuga insieme per sfuggire ad un gigantesco aracnide, il ragazzo si ritrova nel luogo chiamato “La Collina”, in cui la società è composta da altri giovani che, come lui, hanno scoperto di possedere una gemma luminosa in grado di attrarre gli Atrax, ragni giganti da cui dovranno fare il possibile per proteggersi.
Jasper dovrà, però, guardarsi bene anche dalla Regina delle Terre dei Dormienti. La donna brama la sua gemma, l’unica in grado di assicurarle il dominio sul territorio.
Molte saranno le insidie e apparentemente infinite le difficoltà che i protagonisti dovranno superare. 

Come capita spesso ultimamente, mi capita di leggere storie di cui l’aspetto migliore è l’ambientazione creata dall’autore. In questo caso, “Le Terre dei Dormienti” presenta dei luoghi paurosi e meravigliosi al tempo stesso, che sanno trasmettere l’inquietudine che accompagna il lettore fino alla fine. Ho apprezzato anche la caratterizzazione dei personaggi: l’originalità rende imprevedibile lo sviluppo della trama. Laura Taibi è stata in grado di scrivere un libro intrigante e maturo, dedicato ad un pubblico giovane ma per nulla semplicistico. 


Il secondo volume sarà determinante per il destino di Jasper. Lo attendo con impazienza!


GIVEAWAY


Le regole per partecipare al giveaway sono le seguenti:

-Mettere la propria email SOLO nel form così che verrete contattati in caso di vincita.
-Essere follower dei blog partecipanti
-Commentare tutte le tappe del blog tour con frasi che abbiano senso dicendoci magari la vostra opinione. 
-Seguire la pagina FB dell’autrice e della casa editrice Nulla Die
-Condividere l’iniziativa nei vostri social


Il Giveaway inizia l’11 Settembre e finisce il 17 Settembre, il giorno dopo sarà estratto il vincitore e contattato.

In bocca al lupo!

a Rafflecopter giveaway

Cover Reveal: “Loving the angel” di Nicole Teso

Oggi ospito il cover reveal di Nicole Teso, autrice di “Loving the demon”.
La copertina del suo secondo romanzo, che prende il titolo di: “Loving the angel”, è stata realizzata dalla bravissima Pamela Fattorelli/Catnip Design.
Titolo: Loving the angel
Autore: Nicole Teso
Genere: Dark Romance
Editore: Self – publishing
Data di pubblicazione: 28 Settembre 2017 (ebook + cartaceo)
TRAMA

La mia vita ha raggiunto il capolinea quando sono stata rapita.
Jake Evans, l’uomo che mi ha tolto tutto, non solo mi ha costretta a sopportare un dolore devastante, ma si è anche preso una parte della mia mente, piegandomi al suo desiderio.
Ero convinta di potermi salvare, ma mi sbagliavo: quello era solo l’inizio.
La mia vita è finita il giorno in cui ho rapito la schiava che ora ossessiona la mia mente.
Brittany Moore, l’unica donna che sia stata in grado di farmi conoscere la luce, mi sta distruggendo, facendomi impazzire giorno dopo giorno.
È giunto il momento della resa dei conti, prima che i miei demoni mi sottomettano per sempre.




Di seguito anche un graphic teaser con una citazione tratta dal romanzo.




Ecco il booktrailer amatoriale.




La trilogia è composta da:


1) Loving the demon

2) Loving the angel
+ terzo romanzo a seguire








Stephen King Challenge: “Blaze”

Buon inizio settimana a tutti! Anche il blog The Mad Otter partecipa alla Challenge dedicata a Stephen King, una sfida libresco-fotografica creata da Clarissa di “Questione di Libri”, a cui vi indirizzo per consultare il regolamento dell’iniziativa.
TAPPE




Il libro protagonista di questa tappa è “Blaze”, scritto tra il 1972 e il 1973 ma pubblicato solo nel 2007 sotto lo pseudonimo Richard Bachman e con cui King pubblicò diverse altre opere.
TRAMA: Clayton Blaisdell Jr, detto Blaze, ha un fisico possente, è alto più di due metri e ha forza erculea, che però non va di pari passo con la sua intelligenza, poco più che quella di un bambino. Dopo un inverno freddo e senza particolari fonti di guadagno se non i piccoli furti, l’uomo pianifica il rapimento di un neonato, così da vivere di rendita per tutta la vita. Il socio con il quale progetta il piano è George, che però non è niente altro che un parto della testa di Blaze, poiché se è vero che George è stato un importante personalità nella vita dell’uomo, al momento non può essere in grado di interagire realmente, perché defunto ormai da tre mesi. Da solo, Blaze riesce comunque a portare a termine il rapimento di Joe, il piccolo erede di una importante dinastia, aiutato da quella che lui crede la presenza invisibile di George. 
LA SFIDA: In “Blaze” passato e presente si intrecciano per formare nella mente del lettore la figura controversa di Clayton che, come già si evince dalla trama, arriverà a rapire un neonato spinto dalla convinzione che l’amico George sia ancora con lui.
Rapite un libro di Stephen King e scattate una foto in cui il tema principale sia… il cambiamento.

Impegnatevi e stupiteci! La foto migliore vincerà il misterioso premio in palio!
Gli hashtag da utilizzare, vi ricordo, sono: #stephenkingchallenge #theblazeSKC

Buon divertimento!