Review Party: Recensione di “Le campane di San Pietroburgo” di Jessica Marchionne

Quando la Russia entra in guerra, tutto a San Pietroburgo si ferma come vittima di un incantesimo crudele. Crudele come il futuro che si presenta di fronte al giovane Viktor, venduto dalla famiglia per poter scappare dal paese. È qui che ha inizio la sua grande storia, quella in compagnia del misterioso Gavriel e del diario regalatogli dal fratello in grado di realizzare il futuro desiderato. Un cammino legato ad Anastasia Romanov, che lo porterà al compimento del più grande dei suoi obiettivi: diventare il nuovo Zar di Russia.

Continue reading