Review Party: Recensione di “Catturiamo la fiamma. Le sabbie di Arawiya 1” di Hafsah Faizal

Una foresta maledetta, un antico artefatto, una cacciatrice che si traveste da uomo per procacciare del cibo per la sua gente. Vivere ad Arawiya non è mai stato semplice e Zafira lo sa molto bene, perché colui che è conosciuto da tutti come il Cacciatore è proprio lei. Mantenere segreta la sua identità è la sua priorità, ma l’incontro con il principe Nasir rimescolerà le carte in tavola.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Al nuovo gusto di ciliegia” di Todd Grimson

Lisa Nova ha una visione di cinema che, a suo dire, dovrebbe essere conosciuta da tutti. Quando però incappa nell’ennesimo inganno e la sete di vendetta cresce impazzita, il misterioso Boro sembrerebbe rappresentare la sua ultima spiaggia. Ma l’uomo non è chi dice di essere e ben presto la ragazza si ritroverà invischiata in un mondo oscuro, fatto di antichi culti, esoterismo e creature sovrannaturali.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Un voto così intrepido e mortale” di Brigid Kemmerer

Con una guerra alle porte, i fronti di Emberfall e Syhl Shallow si preparano a qualcosa di inevitabile. I desideri di Rhen e Grey vengono soppressi dalle circostanze, nonostante vogliano ribellarsi ai doveri e alle costrizioni. Mentre anche Harper e Lia Mara fanno fronte ai loro doveri e responsabilità, una minaccia dal passato torna crudele e ostinata a spazzare via tutto ciò che incontra.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Un cuore così impavido e spezzato” di Brigid Kemmerer

Lontano da quella che fino a pochi mesi prima è stata la sua casa, Grey vive ora nel più totale anonimato. Intenzionato a dimenticare Rhen e Harper per dei motivi che non può rivelare, passa il quotidiano con umiltà, senza perdere la lealtà che lo ha sempre contraddistinto. Proprio questo, però, lo ricondurrà dove tutto ha avuto inizio e solo l’arrivo di Lia Mara, principessa e figlia della nemica Karis Luran, saprà farlo fuggire e portarlo verso un nuovo fronte.

Continue reading

Review Party: Recensione di “Un fato così ingiusto e solitario” di Brigid Kemmerer

Dove il tempo sembra fisso su un’unica stagione che continua a ripetersi, il principe Rhen governa dal Castello di Ironrose il Regno di Emberfall. Un Regno ferito dalla maledizione che affligge l’uomo stesso e che lo condanna a un destino ben peggiore della morte stessa. Solo una speranza gli rimane: cercare la fanciulla in grado di innamorarsi di lui e, quindi, spezzare l’incantesimo. Quando viene annunciata l’ultima possibilità di salvezza, resta un solo rapimento da mettere in atto: toccherà a Harper, da Washington DC, destreggiarsi in un mondo molto lontano dal suo quotidiano.

Continue reading